Droni e Aerofotogrammetria

Attività di rilievo aerofotogrammetrico eseguito con drone modello “INSPIRE 1 PRO” produttore DJI e/o drone inoffensivo inferiore a 300 grammi modello “SPARK” produttore DJI.

Drone modello “Inspire 1 Pro” produttore Dji

L’ Inspire 1 PRO è realizzato in plastica dura e alluminio ed è equipaggiato con bracci in fibra di carbonio. Ci sono due tubi principali che si attaccano alla fusoliera insieme a due bracci secondari sotto di loro. Assieme, aiutano a ruotare l’intero sistema di bracci su e giù per le varie modalità di volo, atterraggio, e fermo.

Un kit dedicato viene utilizzato per ruotare una vite senza fine per alzare e abbassare i bracci, proprio come i sistemi di retrazione elettrici sugli aerei rc. Dei morsetti interni consentono ai bracci esterni di ruotare liberamente mentre si cambia modalità all’Inspire 1. Alla fine di ogni braccio è presente un motore, esc, e stick per l’atterraggio. Ogni gamba contiene un’antenna e un led per la navigazione.

DJI nella propria gamma Inspire ha aggiunto un sonar chiamato “Vision Positioning System“. In sostanza, permette in sicurezza decollo e atterraggio automatici nonché lo stazionamento in aria. Nel Vision Positioning System si possono notare due piccoli sensori e un sensore di grandi dimensioni. La coppia di quelli più piccoli sono sensori basati su sonar, mentre quello più grande è una fotocamera monoculare. Il sistema di posizionamento viene attivato all’accensione, e nessuna azione è necessaria per utilizzarlo.

L’Inspire 1 Pro viene fornito con un singolo trasmettitore chiamato C1. Questa unità dispone di un downlink integrato DJI Lightbridge HD per una riproduzione in realtime fluida e precisa su smartphone, tablet e altri sistemi FPV.

Il gimbal e la camera zenmuse x5

Il punto di forza del nuovo Inspire Pro è il gimbal+fotocamera Zenmuse X5. La nuova Zenmuse si divide in X5 e X5R.

Entrambe utilizzano gli stessi sensori da 16 MP e possono registrare in 4K a 30 fps.

Zenmuse X5 e X5R montano lo stesso sensore, i due modelli supportano tre lenti in addizione alla lente MFT a 15 millimetri F1.7 ASPH di DJI creata appositamente per la X5: la Panasonic Lumix 15mm G Leica DG Summilux f1.7 ASPH len, Olympus M.Zuiko Digital ED 12mm f2.0 e M.Zuiko 17mm f1.8.

Il supporto delle lenti è limitato per mantenere stabile la fotocamera in volo, il nuovo gimbal 3 assi legge il profilo dell’obiettivo e utilizza le informazioni per regolare i motori per il peso e il centro di gravità per aiutare a mantenere l’equilibrio.

Il sensore della Zenmuse X5 permette ai fotografi 13 stop di gamma dinamica e la possibilità di scattare in ISO 100-25600.

Una batteria ad alta capacità per l’Inspire 1 TB48 dovrebbe fornire circa 18 minuti di volo.

Drone inoffensivo dji spark

Il DJI Spark è il nuovo drone con GPS e GLONASS di dimensioni ultra-compatte con un peso di soli 300 grammi.

La fotocamera da 12 MP permette di scattare foto da 3968×2976 e video FullHD.

La gimbal integrata con pitch da 0 a 85 gradi permette di avere immagini stabili e di inquadrare il soggetto da ogni angolazione. I sensori posteriori e frontali permettono di effettuare voli indoor, evitare ostacoli e eseguire comandi con sempli gesti. Il radiocomando disponibile nella versione combo, ha un raggio di azione di ben 500 metri.

Tutti i parametri del drone, la registrazione, il live view e molto altro ancora vengono visualizzati direttamente sul display dello smartphone grazie all’applicazione dedicata.